Ente Palio de San Michele NEWS
Torna alle news


Archivio news
Tiziano Tardo è l'autore dello stendardo 2010 


stedardo palio 2010Un’esplosione di colori caratterizza lo stendardo che sarà innalzato dal vincitore del Palio de San Michele 2010 la sera del 28 settembre in piazza Mazzini. Autore dell’opera è il giovane artista di Bastia Umbra Tiziano Tardo.
Il dipinto è stato realizzato su tela con tecnica “olio” e raffigura centralmente il Santo protettore, San Michele Arcangelo, che scaccia il Diavolo salvando la città. Bastia Umbra è raffigurata nella sua veste più colorata, attraverso i simboli e i colori smaglianti dei quattro rioni, Moncioveta, Portella, San Rocco e Sant’Angelo, che si fondono insieme. Uno spazio pittorico che diventa allo stesso tempo spazio interiore.
«Ciò che è fulcro del messaggio primario – spiega l’autore Tiziano Tardo - è la gioia che traspare da tutto ciò che compone la festa e che fa esplodere gli animi dei giovani e di tutti coloro che collaborano. Questo affinché il tutto sia un’esplosione di allegria e spensieratezza, ma anche di impegno e lavoro, cercando di non disperdere le tradizioni, ma di incrementarle con la cognizione del conoscere e costruire il presente».
Lo stendardo sarà presentato ufficialmente alla cittadinanza sabato 20 settembre alle ore 21.30 durante la cerimonia ufficiale di apertura della manifestazione, alla presenza delle autorità.

Tiziano Tardo

Laureato in Pittura ed Arti Visive all'Accademia Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia, Tiziano Tardo ha all’attivo diverse estemporanee, mostre personali, collettive e lavori sia nell’ambito degli studi che al di fuori. Collabora con il gruppo “e'Art” di R. Tarpani, insieme al quale ha preso parte alle due edizioni della 1/2 Notte Bianca di Bastia Umbra e all’esposizione “Incontr…ARTI” nel centro storico. Tra le sue partecipazioni artistiche in Umbria, ha realizzato il Progetto per Affresco murale di 11 metri “Perugia fra Passato e Presente” nella Villa Van Marle a San Marco (PG), insieme alla classe dell'Istituto d'Arte di Perugia. È del 2006 la mostra personale di venti opere esposte a Todi. In Italia ha rappresentato nel 2005 l’Accademia Belle Arti di Perugia in un’estemporanea di Pittura e Collettiva ad Enna ed a Palau. Ha esposto anche a Roma, Milano, Firenze, Forlì e Genova.