Ente Palio de San Michele NEWS
Torna alle news


Archivio news

Palio de San Michele 2018

Bastia Umbra (PG)

dal 19 al 29 settembre

Il RIONE PORTELLA in scena con “o Sole mio”

 

COMUNICATO STAMPA

Crediti fotografici – FAP Foto Bastia Umbra

 

Sfilata rione Portella

Domenica 23 Settembre ore 22.00, Piazza Mazzini, Bastia Umbra

È il turno del Rione Portella in scena questa sera, domenica 23 settembre, con la terza sfilata in programma della 56a edizione del Palio de San Michele:  “o Sole mio”

Dopo la sfilata del rione Sant’Angelo con “Sciapò”, ieri sera è stato il turno del rione Moncioveta che ha sfilato davanti ad una cornice di pubblico esaltante con “Non c’è posto migliore”. La serata ha trovato anche un ospite d’eccezione: Paolo Emilio Landi. L’ex presidente di giuria, nominato cittadino onorario di Bastia, ha salutato il pubblico manifestando grandissimo entusiasmo per questa splendida manifestazione. Questa sera, domenica  23 settembre, sarà la volta del rione Portella, capitanato da Stefano Lombardi che porterà in scena “O SOLE MIO”

Giunto al quarto ed ultimo anno del suo mandato da capitano del rione Portella, Stefano Lombardi si racconta attraverso le pagine de “Il Rionale”: “Non nego che il percorso è stato lungo e ricco di difficoltà, è un impegno davvero enorme, a volte difficile da inserire tra famiglia e lavoro. D'altro canto subentra un po' di malinconia a pensare di non rappresentare più il mio Rione ma posso affermare che, da diversi mandati di diversi capitani, è iniziato un lavoro lento, di costruzione di solide basi, dove ogni rionale di qualsiasi età si è potuto inserire per dare il proprio contributo. Una mentalità instaurata da anni che fa girare la macchina in maniera eccellente, tutti si sentono parte di questa 'famiglia' e si mettono a servizio del rione. Sembra retorica ma chiunque è entrato nel nostro rione sa che, se ne ha voglia, può prendersi delle responsabilità quando vuole. La vittoria dell’anno scorso è stata inebriante e ricca di significati, quest'anno abbiamo lavorato per mantenere alta la tensione ed alzare ancora di più l'asticella...”

A poche ore dalla sfilata l’emozione è rimasta intatta: “è il quarto anno che vivo questo giorno con i brividi addosso e, anche questa volta, lo spirito è rimasto intatto. Sono molto contento anche perché dopo che uscito il Rionale, il piazzale si è riempito in maniera inverosimile. Si respira un clima tranquillo, quasi surreale, figlio dell’onda positiva che ci ha travolto lo scorso anno con la vittoria del Palio. La soddisfazione è grande, soprattutto per la partecipazione di tante nuove persone che si sono integrate alla perfezione nel nostro rione. Quest’anno sfileranno oltre 350 figuranti e, nonostante ci sia stato un lavoro immane per realizzare strutture e costumi, per la prima volta da quando sono al timone, già da questa mattina avevamo completato tutte le operazioni d’allestimento per la sfilata. Non era mai successo prima ma, anche questo, denota tutta la consapevolezza della nostra forza. Adesso siamo arrivati al gran giorno  e faremo di tutto per difendere il Palio e fare il bis! Forza Portella, sempre!”

 

 

TRAMA –  “o Sole mio”

L’orto è una comunità aperta e felice dove tutte le verdure vivono in pace e armonia e dove c’è sempre posto per chi cerca dove mettere radici. Il sole sorge e il sole tramonta e tutto prosegue come sempre finché il sole un giorno viene oscurato. Le verdure moriranno se non si fa qualcosa. Ma cosa può essere? Chi sarà stato? Di certo non chi nell’orto vive. Forse gli altri, quelli diversi che  sembrano ortaggi ma crescono nella serra; che ci assomigliano ma non così tanto; che hanno un sole anche loro ma è un sole artificiale. E allora o noi o loro...o forse c’è una terza via?

 

Lunedì 24 settembre chiuderà le sfilate il rione San Rocco con la sfilata Oggi qua, domani là”



IL PROGRAMMA DI DOMENICA 23/09/2018

 

ore 19,30 Apertura delle taverne rionali

ore 22,00 Sfilata Rione PORTELLA – “O Sole mio”

SPETTACOLI IN TAVERNA

Domenica 23 settembre

Moncioveta: 7 Cervelli Tour

Portella: FABIO DEDA’

San Rocco: Garbage Can – Rock acustico

Sant’Angelo: BLASCO BAND