Cinzia TaniCinzia Tani
giornalista, scrittrice, autrice, conduttrice
Nel 1987 pubblica il suo primo romanzo "Sognando California" per i tipi della Marsilio, che vince il Premio Scanno. Nello stesso periodo inizia un'intensa collaborazione con la Rai, curando i collegamenti esterni di "Mixer Cultura". Nel 1991, un'altra importante tappa della sua carriera letteraria: la pubblicazione (Marsilio) del romanzo "I mesi blu", che vince il Premio Orient Express e il Premio Presidenza del Consiglio. Tra il 1991 e il 1995, firma come autrice e conduttrice numerosi programmi tv per Raitre, 'Chi è di scena', 'L'occhio sul cinema', 'Fantastica-Mente'. Seguono, nel '98 i programmi 'Tempo futuro', 'Chiedi chi erano i Beatles'.
Dal 1998 ad oggi, ha pubblicato con Mondadori, Assassine (Quattro secoli di delitti al femminile), Coppie assassine (Uccidere in due per odio o per amore, per denaro o perversione) Nero di Londra (Venti storie di sangue, amore e mistero), Amori Crudeli (quando si uccide chi si ama) e diversi racconti su quotidiani e settimanali importanti.
Nel 1999 inizia la sua collaborazione con Rai International, con la conduzione prima del settimanale 'Questa Italia Cinema', trasmesso anche in Italia su Raidue e poi, nella stagione 2000-2001, della versione quotidiana di 'Questa Italia', il programma culturale di punta della struttura internazionale della Rai. Per Rai International conduce e firma la parte relativa alla cronaca della diretta "Sabato italiano" e da aprile 2004 L'Agenda italiana e L'Agendina. Dal luglio 2003 tiene una rubrica sui delitti storici a Uno Mattina, è autrice e conduttrice del programma Visioni Private per Rai Educational in onda tuttora e ha portato FantasticaMente, la trasmissione radiofonica, anche in televisione, la notte del sabato su Rai Due.
Cinzia Tani ha inoltre collaborato con numerosi giornali, da 'Cosmopolitan' a 'Donna più', da 'Grazia' a 'Storia Illustrata', da 'Gioia' a 'Il Sabato' ed è stata Direttore responsabile dei mensili 'Elite' e 'Firma'. Cinzia Tani insegna scrittura creativa in corsi privati e tiene un corso di 'Storia sociale del delitto' presso la facoltà di Sociologia all'Università la Sapienza di Roma.