I Giochi in Piazza sono una delle due competizioni sportive del Palio. Ai Giochi possono partecipare esclusivamente i residenti nel rione per il quale intendono competere, che abbiano compiuto i sedici anni di età.
Le quattro gare in cui i rioni lottano per il primo posto sono:
•    tre giochi di tipo tradizionale: Corsa con i sacchi, Tiro alla fune, Albero della Cuccagna
•    un gioco di moderna invenzione: "Il muratore"

Il primo segnale dei Giochi si ebbe nel 1967 con l’istituzione della “Gimkana”, disputata da 3 concorrenti per rione su tre mezzi diversi (in bicicletta, sui pattini, a piedi) su un tracciato con 8 difficoltà. Nel 1969 la Gimkana fu sostituita dai “Giochi senza barriere”, sul modello dei giochi senza frontiere che stavano appassionando tutta l’Italia. In seguito il nome fu semplificato in Giochi, come tuttora sono definiti.

giochi in piazza 2007 giochi in piazza 2006